CONCORSO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE DI MINIALLOGGI DI PROPRIETA’ COMUNALE

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA VALIDA PER L’ASSEGNAZIONE DI MINIALLOGGI DI PROPRIETA’ COMUNALE BENEFICIARI: L’assegnazione dei minialloggi è riservata ai seguenti nuclei familiari: a) persone sole di età pari o superiore ai 65 anni; b) coppie di cui un componente sia di età pari o superiore a 65 anni; c) nuclei familiari, composti da tre persone, di cui un componente sia di età pari o superiore a 65 anni; d) nuclei familiari in cui sia presente una persona affetta da patologie croniche e gravemente invalidanti, ovvero che necessiti di assistenza domiciliare continuativa, come attestato da apposita certificazione medica; e) nuclei familiari soggetti a sfratto esecutivo, ovvero che necessitino di un alloggio al fine di evitare l’allontanamento dei figli minori, ovvero al fine consentirne il ritorno in famiglia; f) genitore separato, i cui figli sono stati affidati all’altro coniuge con diritto a permanere nella casa familiare. L’assegnazione di minialloggi, in ogni caso, può essere effettuata solamente a favore di nuclei familiari composti al massimo da tre persone.
Tipo: Bando di Concorso
Categoria: Concorso a tempo determinato
Data di emissione: 30/04/2018
Data di scadenza: 25/06/2018
Stato: APERTO

Allegati

CONCORSO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE DI MINIALLOGGI DI PROPRIETA’ COMUNALE

Note: REQUISITI: reddito ISEE non superiore ai valori sotto-indicati, in relazione ai componenti del nucleo familiare: 1 componente Euro 10.000,00 2 componenti Euro 14.000,00 3 componenti Euro 17.000,00